La batteria tampone

images_batteria cmos pcA volte succede che la data e l’ora del pc cominciano a perdere colpi. Ritardo oppure addirittura ferma a date improbabili. Succede soprattutto sui desktop, ma anche sui portatili a volte accade. E questo è in genere associato anche ad altri messaggi di errore all’accensione del pc. E’ la batteria tampone che è scarica. Infatti alloggiata nella scheda madre c’è un batteria di tipo CR2032, molto comune si trova in tutti i i negozi di fotografia per esempio,  che serve a mantenere la memoria dei settaggi del BIOS, tra cui l’ora appunto. Quando il pc si trova non alimentato e non collegato alla presa elettrica infatti la scheda madre non riceve più l’alimentazione minima per mantenere questa memoria e ricorre alla batteria tampone. Sostituirla è semplice, si apre il case del computer e si individua sulla scheda la batteria. Basterà fare leva sulla linguetta posta in un lato dell’alloggiamento perché questa salti fuori. Diverso è il discorso per i portatili, che andranno valutati di volta in volta, vista la grande diversità di modelli sul mercato, ognuno con caratteristiche hardware diverse.