I sistemi RAID

//I sistemi RAID

I sistemi RAID

E’ proprio  il caso di dire: ATTENTI AL RAID!

Non è la prima volta che mi capita di aiutare degli amici in gravi difficolta con  il sistema Raid. Il sistema Raid è una struttura hardware che consente di usare più dischi in serie o parallelo (o entrambi) per migliorare le prestazioni o meglio ancora per aumentare la sicurezza dei dati. In effetti per l’utenza media l’unico Raid ipotizzabile è il Raid 1, cosiddetto “mirroring”. Significa che verranno usati due hard disk in parallelo (come se fossero uno solo) essendo uno la speculare copia dell’altro. Questo è un ottimo sistema di backup perché nel caso uno dei due dischi si rompa avremmo tutti i dati sull’altro disco. Purtroppo non tutti sono ben informati su come funziona il Raid e a volte con l’idea di proteggere i dati implementano un sistema Raid 0, cosiddetto “striping”. Significa che due dischi sono sommati tra di loro e i dati vengono scritti ripartendoli tra i due, aumentando cosi le prestazioni. Purtroppo però appena qualcosa non funziona, che sia un disco, che sia la motherboard il contenuto dei dischi diventa immediatamente difficile da recuperare. Questo è quello che è successo proprio ieri a un mio amico. E ora stiamo lavorando per trovare una difficile soluzione per recuperare anni di dati!. Ci sono altri sistemi Raid, che per l’utenza privata non sono molto usati. In genere io vi consiglio di non usare sistemi raid tra l’altro non molto affidabili su sistemi “consumer”, a differenza dei sistemi SERVER dove invece sono ottimamente supportati e quindi realmente efficaci. Potrete fare dei backup manuali su un disco esterno. E se proprio volete garantirvi una sicurezza hardware, allora fate attenzione che venga configurato un sistema Raid 1, “mirroring”.

MAI RAID 0.

By |2013-10-02T10:36:22+02:00Settembre 12th, 2012|tecnica|Commenti disabilitati su I sistemi RAID

About the Author: